Archivi categoria: Comunità

Chierichetti da 30 e Lode

Numeri record per il gruppo chierichetti, che oggi conta ben 30 ragazzi e ragazze, probabilmente mai così tanti!

Il nostro è un gruppo vivace e super organizzato, che tutto il decanato ci invidia! Un gruppo che, come ci piace ricordare, continua a fondarsi sulla generosità di ogni suo componente e delle loro famiglie, spesso dietro le quinte ma sempre presenti ed essenziali.

Domenica 13 Giugno è stata una giornata di festa per tutto il gruppo. Al posto di prestare servizio a tutte le Messe del weekend come facciamo di solito, abbiamo partecipato quasi tutti alla S. Messa delle ore 11,00. Questo perché volevamo accogliere tutti di persona i nostri 7 nuovi amici che hanno deciso di diventare chierichetti. Benvenuti a Mattia, Andrea, Matilde, Diana, Matteo, Nina e Emanuel che hanno scelto con entusiasmo di unirsi a noi! Durante la Messa don Matteo ha benedetto le vesti dei nostri nuovi amici e abbiamo così potuto simbolicamente accogliere tutti loro sull’altare insieme a noi.

Grazie al lavoro dei cerimonieri e di alcuni genitori volenterosi, la nostra piccola festa è poi potuta continuare in oratorio con un fantastico aperitivo a cui è stata invitata tutta la comunità presente alla Messa. Un’inedita sfida assolutamente vinta che ci auguriamo di ripetere! Grazie a tutte le persone che l’hanno resa possibile!

Un gruppo così numeroso ha bisogno anche di ragazzi e ragazze un po’ più grandicelli che siano pronti a guidarlo con passione e dedizione… Ecco quindi che comincierete presto a vedere qualche nuovo cerimoniere! E a proposito di cerimonieri, un doveroso grazie vogliamo rivolgerlo anche a chi per quasi 8 anni è stata parte del nostro gruppo, partita come timida chierichetta per poi diventare cerimoniere sempre presente e disponibile… Grazie Beatrice!

Tanti traguardi raggiunti e tante Parrocchie vicine che ci guardano come esempio, ma noi non vogliamo di certo guardarci indietro, anzi! Siamo sempre pronti a migliorarci e a puntare più in alto! Se qualcuno volesse unirsi a noi non esiti a passare dalla Sacrestia… Troverà sicuramente qualcuno pronto ad accoglierlo!

A presto!

Ciao sr. Deliana!

Nella notte tra il 12 ed il 13 marzo ci ha lasciato suor Deliana.

Originaria dell’Alta Valtellina ed appartenente alla Congregazione delle Suore di Maria bambina, dopo un’esperienza missionaria in Thailandia, è arrivata negli anni 1975-80 nella nostra Comunità come insegnante elementare collaborando anche attivamente in Oratorio e nella vita parrocchiale per poi ripartire in terra di missione in Africa.

Il Gruppo Missionario della nostra parrocchia ed i suoi amici l’hanno sostenuta per circa quarant’anni nelle sue missioni, prima in Zimbabwe ed ora in Zambia dove ha costruito una scuola nella quale, grazie al sostegno che ha ricevuto dalla nostra Parrocchia e dal Gruppo Missionario dell’Alta Valtellina e del Veneto, è sempre riuscita a garantire un pasto ai suoi circa 700 alunni. L’istruzione, diceva, è l’unica arma che il suo popolo aveva per poter cambiare la situazione economica e sociale del paese.

Suor Deliana si è spenta nell’Infermeria della Casa Madre a Milano dove è rientrata ai primi di gennaio e dove domenica mattina 14 marzo verrà celebrato il funerale.

Deliana, in una chiamata di una settimana fa, hai detto “il Signore non vuole vedere soffrire nessuno”, ma noi in questo momento stiamo soffrendo molto per la tua partenza, anche se, come tu ci hai detto, continuerai la tua missione in un’altra dimensione.

Sei sempre stata per noi una colonna, un punto di riferimento. Nei tuoi rientri in Italia una gioia poterti coccolare per alcuni giorni, anche se tu non volevi essere di disturbo.

La tua presenza tra noi ci ha sempre arricchito con il tuo entusiasmo e la tua voglia di fare e di vivere che non ti ha mai abbandonata, neanche in questi due mesi.

Grazie Deliana della tua testimonianza di vita, grazie perché con tanta umiltà ed amore hai fatto grandi cose.

Deliana ora sei nell’amore del Signore come tu desideravi e nel nostro amore perché non ti dimenticheremo.

I tuoi amici di Olginate